contattaci

6 qualità di un buon agente immobiliare

Home / Blog / 6 qualità di un buon agente immobiliare

12-01-2022
6 qualità di un buon agente immobiliare

In questo articolo vi voglio parlare delle qualità che un buon agente immobiliare deve avere per definirsi tale. Chi vuole vendere il proprio immobile, così come chi sta cercando di acquistarne uno, oggi ha maggiori possibilità di informazione rispetto al passato. Tuttavia entrambi hanno bisogno di una figura professionale che li guidi nei processi immobiliari. Sia il venditore che l’acquirente decideranno dunque di affidare i propri risparmi e tutte le responsabilità all’agente che si distinguerà dagli altri competitor per le proprie capacità e qualità.

Ma quali sono queste qualità? Proviamo a riassumerle così:

1. Onestà

La prima e più importante qualità di un buon professionista è l’onestà. Affidabilità e fiducia sono alla base di ogni relazione e quindi anche dei rapporti professionali come quello tra Cliente e agente immobiliare.

2. Reputazione

Avere un bellissimo ufficio, un elegante completo e un raffinato biglietto da visita non serve a nulla se si ha una pessima reputazione. Pensateci bene, al giorno d’oggi la maggior parte di noi, anche solo per andare a cena fuori, cerca la recensione migliore. Si dice che per ogni pratica conclusa nel migliore dei modi il Cliente porterà all’agente i contatti di 5 persone, mentre per ogni pratica andata male ne parlerà con 20 persone. La reputazione, quindi, è innegabilmente una qualità imprescindibile per ogni professionista.

3. Formazione e informazione continue

La formazione, la continua informazione e l’aggiornamento costante sono elementi fondamentali nella vita lavorativa di un buon professionista. Il Cliente che si affida a un agente immobiliare vuole che quest’ultimo sappia risolvere le problematiche che sorgono in corso d’opera. Si dice che un immobile “si vende da solo”, che l’acquisto è una questione “di pancia”. Le problematiche immobiliari, invece, DEVONO essere affrontate e risolte dal professionista.

4. Reperibilità

Altra caratteristica basilare che agli occhi dei Clienti rende l’agente una vera e propria guida è la sua reperibilità. Nell’epoca della messaggistica istantanea i Clienti sono sempre più esigenti riguardo non solo alla rintracciabilità dell’agente, ma anche alla sua capacità di risposta rapida alle loro domande.

5. Capacità di comunicazione

Ogni Cliente è un mondo a sé e utilizza canali di comunicazione diversi. La capacità di comunicare e di saper scegliere il mezzo più efficace per farlo nobilita l’agente immobiliare nello svolgimento della sua funzione principale, ovvero quella di mediatore fra le parti.

6. Gestione delle emozioni

La vita dell’agente immobiliare è molto frenetica e legata strettamente al mondo delle emozioni (le sue e quelle dei Clienti). Chi vuole distinguersi in questo settore deve avere una forte capacità di discernimento fra ciò che lo colpisce direttamente da ciò che invece deve essere affrontato con la dovuta freddezza e professionalità.

Quelle che abbiamo fin qui elencato sono le qualità che non devono assolutamente mancare a un agente immobiliare per essere, come noi del Gruppo Bisozzi, “Una Guida Per Orientarsi Nel Mercato Immobiliare”. Se stai pensando di vendere o acquistare casa e hai bisogno della consulenza di un professionista serio e affidabile, saremo ben lieti di aiutarti… Contattaci!





Il sito utilizza cookie tecnici, statistici e di marketing.
Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Puoi modificare le tue preferenze dalla nostra cookie policy.

Modifica Accetto