contattaci

Acquisto o Affitto?

Home / Blog / Acquisto o Affitto?

08-02-2020

La scelta tra l'acquisto e la locazione è fondamentalmenmte personale in quanto deriva dalle esigenze che la persona deve affrontare in quel momento; ciò che voglio farvi intendere è che non esiste una reale scelta giusta o sbagliata, ma tutto dipende da vari fattori che dobbiamo tenere in considerazione; a tal proposito ve ne elenco alcuni in base alla scelta:

ACQUISTO

1)  BUDGET a disposizione - la banca mette a disposizione per un acquisto circa l'80% del capitale, mentre il resto (il 20%) lo deve mettere l'acquirente oltre al denaro necessario a coprire le spese della pratica; resta inteso che occorre essere nelle condizioni di poter accendere un mutuo che presuppone le garanzie reddituali necessarie sufficienti da poter presentare una domanda presso un istituo di credito.

2) BLOCCO di capitali - per poter far fronte all'acquisto di un immobile bisogna necessariamente bloccare il proprio capitale finanziario ( il 20% di anticipo di cui parlavamo nel punto 1)

3) BUON INVESTIMENTO - grazie ai tassi ai minimi storici ed ai prezzi bassi che il mercato offre, l'acquisto di un immobile oggi si presenta come un ottimo investimento in termini di rivalutazione di capitale a lunga durata. Dal 1998 ad oggi il valore delle case ha registrato un incremento nominale medio del 35,2%, percentuale che si può superare se si mira bene l’investimento (immobile in buono stato, zone centrali e servite, tipologie signorili, ecc.). In caso invece si decida di acquistare per investimento si ha un basso rischio e un rendimento annuo lordo intorno al 5,0%. Attenzione: l’investimento è buono se la scelta dell'immobile è oculata in termini di qualità e ubicazione. Diversamente si rischia di restare invischiati in un acquisto che, se non mirato all’utilizzo diretto, può solo svalutarsi. 

4) POSSIBILITA' DI PERSONALIZZARE - comprando un immobile lo si può modellare sulle proprie esigenze grazie al ribasso dei prezzi degli immobili da ristrutturare e agli incentivi fiscali sulle ristrutturazioni e riqualificazioni energetiche.

LOCAZIONE

1) CASA NON DI PROPRIETA' - nella cultura italiana avere una casa di proprietà è la primaria ambizione e realizzazione di una famiglia; l’acquisto risponde al nostro desiderio di stabilità e sicurezza e, molto spesso, alla volontà di lasciare un’eredità ai figli (o di aiutarli all’acquisto della loro abitazione).

2) NON IMMOBILIZZARE IL CAPITALE - capitale che può essere destinato ad altri utilizzi o attività

3) MONITORAGGIO SPESE -  (canoni di locazione) nel caso della locazione le spese di straordinaria manutenzione o imprevisti sono a carico del locatore.

Questi sono alcuni punti da prendere in considerazione per ponderare la giusta scelta. Se avete delle domande potete scriverci o chiamarci per un incontro conoscitivo.

 

                                



Acquisto o Affitto?



Il sito utilizza cookie tecnici, statistici e di marketing.
Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Puoi modificare le tue preferenze dalla nostra cookie policy.

Modifica Accetto