contattaci

Go!vid-19

Home / Blog / Go!vid-19

27-03-2020

Nel corso della storia sono state molte le difficoltà che abbiamo dovuto sormontare, molte le condizioni che abbiamo dovuto ACCETTARE e molte le volte che ci siamo dovuti ADATTARE. Due termini forti ma pieni di importanza specialmente in questo momento, nel quale la parola d’ ordine è FUTURO. 

Come ogni crisi, quindi, è necessario individuare quelle che sono le opportunità da cogliere adottando le giuste strategie. È necessario percepire questa situazione come una fase di cambiamento alla quale siamo chiamati per ridisegnare il nostro modello organizzativo sociale ed economico.  

Un cambiamento che va accettato ed al quale ci dobbiamo adattare il prima possibile, riprendere in mano le nostre vite e soprattutto non perdere di vista i progetti che avevamo fino a qualche giorno fa. 

Attualmente portare a compimento una trattativa a distanza è possibile, qui entra in gioco la struttura aziendale e la tecnologia che uniti alle risorse e competenze di un professionista del settore vi condurrà con tutta tranquillità alla vendita o all’ acquisto del vostro immobile. 

Mai più di oggi gli strumenti dell’agente immobiliare messi al servizio di un cliente, possono accorciare le tempistiche di vendita per raggiungere il massimo prezzo di vendita e non incombere in quella che è una perdita di valore dovuta all’ andamento ribassista del mercato immobiliare. 

Ottimo è anche il momento per chi intende acquistare un immobile, molte delle banche, come ad esempio la FED (Federal Reserve - banca americana) per contrastare questa onda anomala che ha portato al ribasso tutte le borse internazionali, ha abbassato i tassi d'interesse prima di uno 0.5% e successivamente di un ulteriore 0,25% portando ad un conseguente calo degli indici appena menzionati che si sono assestati di poco superiore allo zero%. 

Ad oggi, l'Eurirs cioè il tasso di interesse utilizzato nelle operazioni swap dalle banche europee a copertura del rischio di interessesi attesta allo 0.5% per mutui di durata ventennale e allo 0.70% per finanziamenti trentennali, facendo scendere il Taeg applicato sui mutui a tasso fisso dallo 0,88% allo 0,95%. Tutto ciò va a vantaggio di chi ha un mutuo o di chi vuole aprirne uno a lungo termine. 

Vi lascio citandovi una frase che in questo momento dovrebbe farci riflettere e aiutarci a rialzarci. 

 

Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni. 

 

Alessio Guidolotti



Go!vid-19



Il sito utilizza cookie tecnici, statistici e di marketing.
Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Puoi modificare le tue preferenze dalla nostra cookie policy.

Modifica Accetto