contattaci

Pignoramento immobiliare: cos’è e in quali casi è possibile opporsi

Home / Blog / Pignoramento immobiliare: cos’è e in quali casi è possibile opporsi

28-07-2021
Pignoramento immobiliare: cos’è e in quali casi è possibile opporsi

Il pignoramento immobiliare consiste nell’espropriazione forzata di uno o più beni immobili (case, terreni, locali commerciali) a un soggetto debitore che non è in condizioni di ripagare i propri debiti. Come vedremo nei paragrafi che seguono, tale procedura può essere messa in atto in determinate circostanze e, in alcuni casi, può essere bloccata dal debitore.

Cos’è il pignoramento immobiliare

Per l’art. 555 del Codice di procedura civile, se un individuo che ha contratto debiti non riesce a ripagare quanto pattuito, può essere soggetto all’espropriazione dei propri beni fino al raggiungimento della somma dovuta al creditore. Tra i beni pignorabili vi sono anche i beni immobili, ovvero ville, appartamenti, negozi ecc.: per pignoramento immobiliare si intende, appunto, il pignoramento di un immobile.

Il creditore può dare inizio alla procedura di pignoramento immobiliare indicando i beni in possesso del debitore che andranno espropriati e messi in vendita all’asta. Si tratta di una procedura complessa che si articola in varie fasi: il calcolo dell’ammontare del debito, la selezione dei beni da espropriare, la trascrizione del pignoramento immobiliare e, infine, l’effettiva messa in vendita.

D’altra parte, il debitore può opporsi all’atto di pignoramento indicando la non pignorabilità dei beni in questione oppure prendendo accordi diversi con il creditore, come una rateizzazione del debito o la cosiddetta “conversione del pignoramento immobiliare”.

Quando è possibile il pignoramento immobiliare

È possibile ricorrere al pignoramento immobiliare solo in determinate circostanze. Dal 2013 i cittadini che possiedono un unico immobile utilizzato come prima casa sono tutelati dal pignoramento. La legge n. 69 del 21 giugno 2013 (“Decreto del fare”) vieta il pignoramento della prima casa se il debito è contratto verso Equitalia/Agenzia delle Entrate e se sono rispettate le seguenti condizioni:

  • il debitore non deve possedere altri immobili;
  • il debitore deve risiedere nell’immobile in questione;
  • l’immobile non deve essere accatastato come bene di lusso.

Ad ogni modo, nel caso di cartelle superiori a 20.000 euro, l’agente per la riscossione potrebbe sempre disporre l’ipoteca della prima casa. Inoltre, il divieto di eseguire il pignoramento della prima casa decade se il creditore è un soggetto privato.

Come evitare il pignoramento

Il debitore può evitare il pignoramento immobiliare richiedendo ulteriore tempo per saldare i debiti, optando per un pagamento a rate o rinviando la data della messa all’asta. Oppure, qualora dovesse trovare la somma necessaria per coprire il debito, potrebbe eseguire la conversione del pignoramento immobiliare ed evitare l’espropriazione dei propri beni.

Come bloccare la procedura di pignoramento

Il debitore può bloccare l’esecuzione di un pignoramento immobiliare in due modi:

  • se l’esecuzione forzata non è ancora iniziata, presentando un appello e richiedendo la sospensione (la decisione in merito verrà presa nel secondo grado di giudizio);
  • se l’esecuzione è in corso, il giudice può decidere di sospendere il pignoramento qualora sussistano gravi motivi come giustificazione.

In conclusione

Il debitore che vede la possibilità di un pignoramento immobiliare e che non può addurre valide ragioni per interrompere il procedimento né estinguere il proprio debito in altri modi farebbe meglio a far valutare l’immobilemettere quanto prima in vendita la casa per evitare un’eccessiva svalutazione del bene. In questi casi, scegliere l’agenzia immobiliare giusta si rivela fondamentale per ricavare una somma più elevata dalla vendita e ripagare il debito con maggiore tranquillità.

Se anche tu ti trovi in questa situazione e hai bisogno di un’agenzia immobiliare in grado di farti vendere il tuo immobile al massimo del prezzo, contattaci allo 0766/032743!

pignoramento immobiliare pignoramento




Il sito utilizza cookie tecnici, statistici e di marketing.
Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Puoi modificare le tue preferenze dalla nostra cookie policy.

Modifica Accetto