contattaci

QUANDO CONVIENE VENDERE CASA? – PARTE 2

Home / Blog / QUANDO CONVIENE VENDERE CASA? – PARTE 2

28-10-2020

 

Quando si intende vendere il proprio immobile di certo ciò che conta è saper trovare la leva giusta per vendere casa senza svenderla. Per trovare l'attimo giusto per compiere un passo così rilevante, è necessario immergersi nel mercato immobiliare quando si hanno tutti gli elementi per una scelta attenta ad ogni dettaglio. Questo è possibile solo facendosi aiutare da chi conosce realmente il mercato e quindi dare una stima congrua del valore dell’immobile.

 

MIGLIORARE UNA CASA PRIMA DI VENDERLA PER AUMENTARNE IL VALORE È CONVENIENTE?

Cercare di vendere con la speranza di ottenere guadagni ingenti fin da subito può risultare abbastanza inutile. Sarebbe maggiormente utile tenere la casa in vendita per un giusto periodo di tempo e attendere le migliori offerte da parte di clienti ben intenzionati, presentando la struttura con tutta la dovuta meticolosità.

Qualche piccola ristrutturazione può essere d'aiuto, con alcuni aggiustamenti qua e là su particolari usurati o poco graditi. Ad ogni modo, per vendere un appartamento o qualsiasi altra struttura per fini domestici, ci vuole un po' di tempo per eventuali trattative. In linea di massima, per poter fare una buona vendita è necessario prodigarsi per curare ogni dettaglio sia nella trattativa che nella cura dell’immobile. Per questo è particolarmente importante istaurare un rapporto di fiducia e reciproca collaborazione tra agente immobiliare e proprietario della casa.

 

QUALI TEMPI TECNICI OCCORRONO PER VENDERE CASA

Quanto tempo occorre per la vendita di una casa? Non sempre, un'operazione del genere viene conclusa con una certa rapidità. Di norma, ci vogliono circa sei mesi per l'intero procedimento, ma molto dipende da una serie di elementi burocratici e tecnici. Dalla capacità di essere contattati da persone interessate alla trattativa vera e propria, dall'organizzazione di mutui e documenti alla firma del rogito da parte del notaio; c'è quindi da aspettare per un arco di tempo corrispondente a poche settimane o a diversi mesi.

In tali contesti, è consigliabile iniziare a muoversi con un certo anticipo per ridurre al minimo eventuali intoppi pratici e fare in modo che la vendita venga portata a termine nella maniera migliore possibile.

Ad ogni modo, ciò che conta è fissare un prezzo equo, che possa catturare l'attenzione da parte del target desiderato per una transazione rapida e soddisfacente per entrambe le parti in causa. Una volta scelto il momento giusto per la vendita della casa, non bisogna fare altro che completare tutta l'operazione e garantire un servizio di alta qualità.

Per poter affrontare la vendita della tua cosa in maniera sicura e rapida affidati a chi ha esperienza, affidati a Gruppo Bisozzi. Segui la nostra pagina Facebook per altri aggiornamenti.



QUANDO CONVIENE VENDERE CASA? – PARTE 2



Il sito utilizza cookie tecnici, statistici e di marketing.
Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Puoi modificare le tue preferenze dalla nostra cookie policy.

Modifica Accetto