contattaci

Cambiare casa: è meglio vendere prima e comprare dopo o viceversa?

Home / Blog / Cambiare casa: è meglio vendere prima e comprare dopo o viceversa?

27-06-2020

Affrontiamo oggi un argomento interessante e molto ricorrente, una situazione in cui è probabile ritrovarsi nel momento in cui si voglia o si debba vendere la casa in cui si vive con l’intenzione di acquistarne una nuova.    

Dover affrontare sia il comprare casa che il vendere casa contemporaneamente può sembrare molto stressante; molte persone, infatti, si chiedono se è meglio comprare casa prima di vendere la propria, oppure se conviene prima vendere quella attuale e poi acquistare la nuova. 

Anche tu ti stai chiedendo come sia meglio procedere in questi casi? sappi che la soluzione a questo dilemma esiste, ma non può essere la stessa per tutti; ogni caso è a sé e ogni compravendita è diversa per tempistiche e caratteristiche degli immobili interessati.  

Entrambe le ipotesi sopra citate hanno un lato positivo e uno negativo, comportano cioè dei vantaggi e svantaggi nel processo di compravendita. Analizziamole insieme. 

Ipotesi 1: Vendere la propria Casa prima di acquistare quella nuova 

Affrontare la vendita del tuo immobile prima del nuovo acquisto ti apporterà una serie di vantaggi: 

  • ti permetterà di avere denaro a tua disposizione e di essere certo del budget, orientando così la tua ricerca tra le offerte immobiliari;   
  • non sarai costretto a svendere il tuo immobile in quanto non avrai alcuna fretta, non avrai la tentazione di abbassare il prezzo per poter vendere più rapidamente; 
  • potrai aprire un nuovo mutuo, in quanto la vendita del tuo immobile ti ha permesso di estinguere il precedente.  

 

Una domanda, però, in questo caso sorge spontanea: cosa succede se non trovo niente che mi piace nel tempo che mi viene messo a disposizione dal mio acquirente? 

Il rischio che puoi correre è proprio questo: non riuscire a trovare l’immobile giusto entro il termine stabilito con l’acquirente. Se tu non consegni l’immobile alla scadenza concordata e il compratore ti ha versato una caparra, per legge dovresti restituire il doppio della caparra ricevuta. Questo ti vede costretto a trovare una soluzione temporanea (ad esempio trasferirti in affitto per qualche tempo), che porterà disagi e spese aggiuntive. 

 

Ipotesi 2: Comprare la nuova Casa prima di aver venduto quella attuale 

Se compri casa prima di aver venduto la tua vuol dire che hai già trovato la casa perfetta per te e non hai voluto lasciartela sfuggire. Questa scelta può sembrare vantaggiosa per due motivi: ti tranquillizza sapere che la casa dei tuoi sogni esiste ed è già stata fermata con la caparra che hai versato, aspetta solo te; 

non rischi di dover liberare casa prima del tempo perché, non avendo ancora venduto la tua abitazione, non hai scadenze fissate con l’acquirente. 

 

Tuttavia, dopo aver fermato l’immobile, anche dando una caparra, devi vendere il tuo per poter concludere l’acquisto del nuovo. Ed è proprio in questo momento che inizi ad avere dubbi sulla fattibilità dell’operazione nelle condizioni dettate dal voler prima comprare e poi vendere. Potresti chiederti: cosa succede se, trovato l’immobile che mi piace, non ho il potere economico per acquistarlo? Se riesco a dare la caparra, rischio di perderla se non vendo casa mia prima del rogito? 

 

Analizziamo, dunque, quali potrebbero essere i lati negativi della scelta di acquistare un immobile prima di aver venduto la propria casa. I principali svantaggi possono essere: 

  • la mancanza della liquidità necessaria per l’acquisto di un nuovo immobile; 
  • l’impossibilità di aprire un nuovo mutuo; 
  • il rischio di perdere la caparra versata per la nuova casa nell’eventualità quella dove si vive non venisse nel frattempo venduta. 

 

Arrivati a questo punto credo che tu abbia capito bene le situazioni a cui potresti andare incontro, ma voglio tranquillizzarti dicendoti che la soluzione a questo dilemma è racchiusa nella seguente parola chiave: ORGANIZZAZIONE DI VENDITA. 

 

Continua a seguire il nostro blogprossimamente illustrerò in cosa consiste un’ottima organizzazione di vendita e gli step da seguire per vendere ed acquistare l’immobile dei tuoi sogni nella massima serenità e sicurezza. 

 

Se ti ritrovi in questa situazione e hai paura di affrontare un cambiamento simile, contattami per una consulenza, saprò trovare la soluzione più giusta per te! 

 

Gruppo Bisozzi Franchising Immobiliare- “Una guida per orientarsi nel mercato immobiliare 

 

 

 

 



Cambiare casa: è meglio vendere prima e comprare dopo o viceversa?



Il sito utilizza cookie tecnici, statistici e di marketing.
Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Puoi modificare le tue preferenze dalla nostra cookie policy.

Modifica Accetto